Vantaggi derivanti dall'uso di una lampada LED in ortocoltura

L'utilizzo di lampade LED per la coltivazione indoor, idroponica o in serra permette di ottenere dei vantaggi sia in termini di salvaguardia dell’ambiente che dal punto di vista finanziario, consentendo una migliore crescita, un maggior numero di raccolti e un miglior rendimento.

Lampade per Coltivazione del Passato

Da 10 anni a questa parte, nel settore della coltivazione indoor, per la produzione di luce artificiale ci si affida a lampade ad alta intensità di emissione (HID). Sebbene le lampade HID siano state concepite originariamente per l'illuminazione stradale, hanno dimostrato di poter garantire risultati soddisfacenti anche nella coltivazione indoor. Rappresentavano in effetti l'unico sistema di illuminazione che garantisse una quantità sufficiente di irradiazione di luce fotosinteticamente attiva (PAR). Nello specifico, le lampade HID emettono anche lunghezze d'onda molto lontane dalla gamma 400-700 nm (lo spettro fotosinteticamente attivo). In media, oltre il 50% della luce emessa da una lampada HID non viene assorbita dalle piante: l’enorme quantità di raggi infrarossi emessi risultano completamente inutili nel processo di fotosintesi della pianta. In realtà, il calore eccessivo associato all’emissione dei raggi infrarossi è deleterio per la crescita delle piante e inibisce la fotosintesi. Ecco il motivo per cui agli impianti HID sono associati alti costi in termini di consumo di energia: l'inefficienza della lampada ne è la causa. La necessità, inoltre, di utilizzare impianti di climatizzazione ad alto consumo spesso non viene considerata nella valutazione dei costi legati all'utilizzo di impianti di illuminazione HID.

Le lampade fluorescenti, a tubo o a bulbo, garantiscono dei buoni risultati per la crescita delle piante, ma la loro bassa intensità non assicura una potenza adeguata in fase di fioritura.

Il più grande svantaggio di questi sistemi, tuttavia, risiede nel fatto che lo spettro di luce non è ottimizzato al fine di ottenere i migliori risultati nella coltivazione di piante indoor. Le sorgenti di luce tradizionali non offrono l'intensità necessaria sulle lunghezze d'onda PAR, indispensabili per una fotosintesi efficace e per la produzione ormonale delle piante.

Le piante crescono nel migliore dei modi se esposte a un’illuminazione che include, nello spettro della luce visibile, le lunghezze d'onda del blu, del verde e del rosso.Se desideri capire meglio perché lo spettro di luce ha un impatto enorme sulla fotosintesi delle piante, ti preghiamo di continuare a leggere.

I dati elencati qui sotto mostrano lo spettro di emissione di una lampada HID convenzionale (per la fioritura) e della Lampada per Coltivazione excite.

HID Spectrum

HID Grow Light

excite Grow Light Spectrum

excite Grow Light

Vantaggi della Lampada LED

Le lampade LED per coltivazione sono enormemente più efficienti, generano una quantità inferiore di calore ed emettono una luce ad altissima intensità. La tecnologia LED permette di produrre quasi esclusivamente le lunghezze d'onda che vengono assorbite in maggior misura dalle piante. Oltre a una riduzione del consumo di energia, rimarrai stupefatto dai risultati - non troverai sul mercato lampade che possano garantire risultati migliori. Ecco alcuni dei motivi per cui dovresti scegliere le lampade per coltivazione LED:

Ciclo di Crescita più rapido

I nostri test dimostrano che, rispetto a un impianto HIV, le lampade LED per coltivazione indoor garantiscono un assorbimento della luce superiore del 25% e un rendimento superiore del 15%. Utilizzando le Lampade LED per Coltivazione, inoltre, il ciclo di raccolto verrà accelerato del 15-20%.

Spettro Completo

Lo spettro di illuminazione è concepito appositamente per la fioritura ed è regolabile in base alle differenti fasi di crescita. Puoi utilizzare la Lampada per Coltivazione excite per la crescita, la fioritura e la clonazione.

Risparmio energetico

Le Lampade LED grow producono un'illuminazione di intensità superiore rispetto alle lampade HID, consumando la metà dell'energia. La possibilità di programmare la potenza e lo spettro permette di risparmiare ulteriormente energia (aumentando il rendimento).

Lunga Durata

Utilizzando in un ciclo giornaliero di 16 ore, le lampade per coltivazione excite hanno una durata di 50.000 ore e, quantomeno nei primi otto anni, non necessitano di manutenzione. Non sarà più necessario sostituire lampadine costose e inefficienti.

Migliore crescita delle piante garantita

I processi fotosintetici vengono stimolati molto più efficacemente. Con le lampade LED per coltivazione le tue piante cresceranno in ottima salute garantendo un migliore rendimento in termini di qualità.

Flessibilità & controllo wireless

Le Lampade LED Grow sono flessibili, e permettono di distribuire la luce sulla superficie coltivata in maniera molto più efficiente, illuminando tutte le piante. Grazie al regolatore potrai personalizzare tutti i moduli, con un semplice tocco.

Bassa Temperatura Operativa

Meno calore significa meno refrigerazione, meno acqua e meno fertilizzanti. Risultato: nessuna pianta finisce bruciata, per un risparmio di denaro e risorse.

Ecosostenibilità

Le Lampade per Coltivazione excite sono interamente riciclabili e non contengono sostanze tossiche, come il mercurio. La certificazione RoHS è d’obbligo per ogni Lampada LED da Coltivazione che si rispetti.

Nessuna Interferenza

Le Lampada LED per Coltivazione non necessitano di zavorre pesanti e ingombranti. Inserisci la spina di alimentazione della tua Lampada da Coltivazione e comincia, in tutta sicurezza.

No products

To be determined Shipping
0 € Tax
0 € Total

Prices are tax included

Check out